Scamorza

Formaggio dalla pasta morbida, fibrosa e compatta, la crosta esternamente liscia e sottile lascia leggermente trapelare il profumo del latte appena munto.

Descrizione

Il prodotto che si ottiene al termine del processo di lavorazione è un formaggio dalla pasta morbida, fibrosa e compatta, la crosta esternamente liscia e sottile lascia leggermente trapelare il profumo del latte appena munto. A livello di gusto è intenso, dolce e con dote di spiccata sapodità.

Le forme vengono ottenute dandogli la caratteristica forma a pera con la parte superiore tagliata (da cui il nome del formaggi, derivante dal verbo scamozzare che significa togliere una parte).

Disponibile in porzioni singole in pezzature da 400 gr circa sia bianche che affumicate.

• Si conserva in frigo ad una temperatura di circa 4°C.

• Si consuma ad una temperatura ideale di 15–20° C circa.

E’ un prodotto pronto all’uso. Ideale per farciture o cotto alla piastra.